+39 335 6356273 info@paneutec.com

Dal Nome alla Mission

“Dal greco, Pan …tutte Eu …le buone Tec …tecnologie”

Introduzione

Paneutec, nata nell’estate del 2000, è attiva nei settori industriali affini alla Chimica, Olio e Gas. E’ specializzata nell’analisi per il miglioramento dell’affidabilità e redditività degli impianti industriali, mediante tecnologie innovative di Misura, Automazione e Controllo di Processo.
Paneutec propone applicazioni basate su tecniche “soft computing” con la visione di lungo termine propria del “Cliente finale”.
Paneutec si avvale di un gruppo di esperti, capaci di integrarsi in team agili e competenti, sfruttando le moderne possibilità di comunicazione. Tra questi, esperti di strumentazione e processo, di controllo e statistica.
Paneutec, (Pan – Eu – Tec, dal greco antico Tutte le Buone Arti), trae linfa dal trasferimento di tecnologia dal mondo dell’Università, proponendone ricerca e studi avanzati (trasferimento di tecnologia).
Paneutec è azienda multidisciplinare con varietà di offerta. Raccoglie dai suoi clienti le esigenze più diverse, servendo sia Utenti Finali, che Fornitori ed Integratori di Sistemi di Automazione.
Paneutec offre SERVIZI di consulenza e SOLUZIONI applicative innovative.

Anche senza menzionare brevetti e licenze, ogni impianto possiede patrimoni di conoscenza in forma non codificata: esperienze degli operatori, soluzioni ingegneristiche che hanno consentito le varie realizzazioni, dati storici registrati ed archiviati nei formati più svariati. Tale proprietà intellettuale rimane implicita e diventa inutilizzabile o addirittura è a rischio. La Paneutec si propone ai suoi cliente quale consulente di metodologie e tecnologie che consentono di oggettivare tale conoscenza.

La consulenza può prendere una o più delle tre forme classiche:

  • aiutare a fare
  • indirizzare a chi sa fare
  • saper fare

Vari possono essere gli obiettivi, nell’ottemperanza dei vincoli: l’operatività dell’impianto, la sua affidabilità, la sua sicurezza, l’asset management.

Paneutec ha sperimentato prodotti leader nei settori dell’APC & Ottimizzazione, della Modellazione e Simulazione Dinamica, dei Sistemi esperti e dei Sensori Software, delle Real-time databases e Sistemi informativi di impianto. Oltre ai servizi di consulenza Paneutec può pertanto segnalare aziende leader ed i loro prodotti.

La metodologia

Paneutec si avvale delle librerie messe a punto durante pluriennali esperienze dagli specialisti suoi partner, un insieme di SOLUZIONI BASE preingegnerizzate che costituiscono una piattaforma iniziale di proposta per più rapide scelte e minimizzazione dei costi. La collaborazione con la ricerca in Università è un meccanismo collaudato di transfer technology che Paneutec offre ai suoi clienti che desiderino competere attraverso SOLUZIONI INNOVATIVE avanzate, magari meno consolidate ma più efficaci. Ne consegue libertà di azione per il cliente.

Ogni innovazione tecnologica ha infatti un suo “ciclo di vita” tipico in cui si possono individuare 4 fasi:
– la fase di “esplorazione”, in cui l’innovazione viene messa a fuoco e testata;
– la fase di “diffusione”, che vede l’adozione della tecnologia da un sempre maggior numero di utenti;
– la fase di “manutenzione”, sostanzialmente di uso stabile, salvo ritocchi;
– la fase di “sostituzione” della tecnologia ormai obsoleta con una nuova.

Ogni azienda ha un suo specifico modo di rapportarsi con tale tematica.
Lo spettro di proposte della Paneutec, dalle soluzioni più consolidate a quelle più innovative, è di grande interesse per quell’utenza che voglia poter scegliere, e non subire, il gap tecnologico su cui attestarsi.

Da quando una nuova tecnologia si rende disponibile sul mercato a quando una azienda decide di utilizzarla e di diffonderne l’uso al suo interno trascorre infatti un certo tempo, indicabile con il termine “time-lag”. Naturalmente, capire il time-lag, per minimizzarlo e/o ottimizzarlo, significa per l’azienda avere la capacità di agire sul mercato esattamente con il tipo di aggressività definito dalla strategia aziendale, con l’atteggiamento attivo di chi non vuole dover subire le circostanze.